Master Class

Cinque incontri per approfondire la conoscenza di prodotti eccezionali, guidati da grandi esperti di fama internazionale.


Modena Champagne Experience (MCE) 2017, la più grande manifestazione italiana dedicata esclusivamente allo champagne, offre ai partecipanti la possibilità di arricchire l’esperienza degustativa con cinque Master Class di altissimo livello per approfondire la conoscenza di prodotti eccezionali, guidati da grandi esperti di fama internazionale.

Si prega di notare che le Master Class di MCE 2017 sono a pagamento (tranne "Lambrusco e Champagne, stasera beviam..." a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti) e sono vincolate all’acquisto del biglietto d’ingresso alla manifestazione valido per il giorno in cui si tiene la Master Class prescelta.

Dal momento che la prevendita dei biglietti d'ingresso alla manifestazione è terminata avete la possibilità di acquistare, qui sotto, la partecipazione alle Master Class insieme al biglietto d'ingresso per il giorno corrispondente.


Domenica 8 ottobre 2017

15.00 Lo ‘Sciampagn’ di Modena (info)

16.30 Lambrusco e Champagne, stasera beviam… (1) ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti (info)

17.30 Cuvée Prestige (1) (info)

Lunedì 9 ottobre 2017

11.30 Blanc de Noirs (info)

13.30 Lambrusco e Champagne, stasera beviam… (2) ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti (info)

15.00 Blanc de Blancs (info)

17.00 Cuvée Prestige (2) (info)


Domenica 8 ottobre 2017, ore 15.00

Lo ‘Sciampagn’ di Modena

L’incredibile storia del Prof. Venturelli e dei suoi Trebbiani Metodo Classico, dagli anni ’70 a oggi

  • Relatore: Filippo Marchi con la partecipazione del Prof. Vincenzo Venturelli
Filippo Marchi Vincenzo Venturelli

Forse non lo sapete ma a Modena si possono produrre dei grandissimi Metodo Classico.

Filippo Marchi ci guiderà attraverso gli storici vini del Prof. Venturelli, «artigiano modenese con la passione per il vino», colui che più di altri ha contribuito a salvaguardare il Lambrusco di Sorbara e che qui presenterà i suoi sorprendenti Trebbiani Metodo Classico anni ’70/’80/’90/’00. Un’esperienza unica e irripetibile.

  • Moderatore: Antonio Previdi

Vini in degustazione

  • Selezione di Trebbiani Metodo Classico, anni ’70/’80/’90/’00

Posti esauriti


Domenica 8 ottobre 2017, ore 16.30

Lambrusco e Champagne, stasera beviam… (1)

  • Relatore: Sandro Cavicchioli
Filippo Marchi

Cosa lega le bollicine del vino più chic e famoso del mondo a quelle generose e spumeggianti del Lambrusco modenese, sinonimo di genuinità e buona tavola? Ce lo svelerà Sandro Cavicchioli, enologo e titolare dell’omonima cantina, durante questa sorprendete Master Class realizzata grazie al sostegno del Consorzio Tutela del Lambrusco di Modena e al Consorzio Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi.

Vini in degustazione

  • Selezione di Lambruschi modenesi

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti.

Per prenotarsi è necessario inviare una email all'indirizzo info@champagneexperience.it specificando nome e cognome del partecipante e il giorno prescelto. Riceverete una email di conferma.


Domenica 8 ottobre 2017, ore 17.30

Lo straordinario mondo delle Cuvée Prestige (1)

  • Relatore: Luca Gardini
Luca Gardini

Le grandi bottiglie che hanno reso mitico il mondo dello Champagne, raccontate e interpretate in modo ineguagliabile da Luca Gardini, «Miglior Sommelier d’Italia» nel 2004, «Miglior Sommelier d’Europa» nel 2009, «Miglior Sommelier del Mondo» nel 2010. Luca Gardini, primo winecritic ad essere inserito su Wine-Searcher, è l’animatore del sito GardiniNotes.com punto di riferimento imprescindibile per le valutazioni dei più grandi vini di tutto il mondo.

  • Moderatore: Filippo Marchi

Champagne in degustazione

  • Champagne Louis Roederer, Cristal Brut, 2009
  • Champagne Bruno Paillard, Brut Blanc de Blancs, 1996
  • Champagne Thiénot, Alain Thiénot, 2007
  • Champagne Pannier, Egerie Extra Brut, 2006
  • Champagne Paul Bara, Special Club Grand Cru, 2006
  • Champagne Joseph Desruets, Premier Cru d’Hautvillers Sous Les Clos, 2009

Posti esauriti


Lunedì 9 ottobre 2017, ore 11.30

Blanc de Noirs: ancestrale, sanguigna tenacia

  • Relatore: Francesco Falcone
Luca Gardini

Quando Pinot Noir e Meunier – le uve a bacca nera di Champagne – sono coltivate, vendemmiate ed elaborate avendo per obiettivo la realizzazione di un Blanc de Noirs monovarietale si possono raggiungere mirabili vertici qualitativi, affiancando un supplemento di originalità e un bonus di chiaroscuri alle già innate doti di finezza di uno Champagne. I migliori Blanc de Noirs sono carismatici, vivono di buie trasparenze e d’inaspettati lampi di luce, portano in dote un chiarore sotterraneo, lunare, una carnosità tenace, e possiedono sapori intensi, precipui: tutti elementi nelle corde degli amatori più coltivati. Il laboratorio messo a punto per l’occasione è una sintesi preziosa di una tipologia che rivela il volto più sanguigno e ancestrale della Champagne, la cui vocazione rossista è ben più antica della rifermentazione in bottiglia.

  • Moderatore: Filippo Marchi

Champagne in degustazione

  • Champagne Paul Bara, Comtesse Marie de France, 2005
  • Champagne Francis Orban, Extra brut, s.a.
  • Champagne Pierre Gerbais, L’Audace Pas Dosè, s.a.
  • Champagne Thiénot, Garance Thiénot, 2008
  • Champagne Mandois, Le Clos Mandois, 2004
  • Champagne Apollonis, Vieilles Vignes Monodie en Meunier Majeur, 2007
  • Champagne Benoît-Lahaye, Blanc de Noirs, s.a.

Posti esauriti


Lunedì 9 ottobre 2017, ore 13.30

Lambrusco e Champagne, stasera beviam… (2)

  • Relatore: Sandro Cavicchioli
Filippo Marchi

Cosa lega le bollicine del vino più chic e famoso del mondo a quelle generose e spumeggianti del Lambrusco modenese, sinonimo di genuinità e buona tavola? Ce lo svelerà Sandro Cavicchioli, enologo e titolare dell’omonima cantina, durante questa sorprendete Master Class realizzata grazie al sostegno del Consorzio Tutela del Lambrusco di Modena e al Consorzio Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi.

Vini in degustazione

  • Selezione di Lambruschi modenesi

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti.

Per prenotarsi è necessario inviare una email all'indirizzo info@champagneexperience.it specificando nome e cognome del partecipante e il giorno prescelto. Riceverete una email di conferma.


Lunedì 9 ottobre 2017, ore 15.00

Blanc de Blancs.
Più Bianco di così non si può!

  • Relatori: Luca Burei, Fabrizio Pagliardi
Luca Burei Fabrizio Pagliardi

Eleganza, finezza e purezza dello Chardonnay, base autorevole e storica per i più raffinati Blanc de Blancs in Champagne. Tra le uve della Champagne lo Chardonnay è latore nel vino di una mineralità più diretta e incisiva ed è, inoltre, un impeccabile lettore di terroir, senza arretrare di un passo in freschezza e in nitore anche nelle espressioni più "naturali". Ne assorbiremo le diverse sfumature, sensoriali e territoriali, attraverso l'assaggio di una selezione di qualificati Blanc de Blancs, godendo insieme della diversità e dell'autorevolezza di ciascuna etichetta nel proprio territorio di origine. Ci accompagneranno nel racconto Luca Burei e Fabrizio Pagliardi, rispettivamente editore/curatore ed autore della guida Le Migliori 99 Maison di Champagne, la prima guida agli Champagne ad essere pubblicata in Italia già dal 2008.

  • Moderatore: Filippo Marchi

Champagne in degustazione

  • Champagne Louis Roederer, Blanc de Blancs, 2010
  • Champagne De Sousa, Champagne Extra Brut Cuvée des Caudalies BdB Grand Cru, s.a.
  • Champagne Ayala, Blanc de Blancs, 2010
  • Champagne R&L Legras, Hommage BdB, s.a.
  • Champagne Agrapart & Fils, Les 7 Crus, s.a.
  • Champagne Marguet, Le Parc Grand Cru Pas Dosè, 2011
  • Champagne Larmandier-Bernier, Terre de Vertus 1cru dosaggio zero, 2010

Posti esauriti


Lunedì 9 ottobre 2017, ore 17.00

Lo straordinario mondo delle Cuvée Prestige (2)

  • Relatore: Luca Gardini
Luca Gardini

Le grandi bottiglie che hanno reso mitico il mondo dello Champagne, raccontate e interpretate in modo ineguagliabile da Luca Gardini, «Miglior Sommelier d’Italia» nel 2004, «Miglior Sommelier d’Europa» nel 2009, «Miglior Sommelier del Mondo» nel 2010. Luca Gardini, primo winecritic ad essere inserito su Wine-Searcher, è l’animatore del sito GardiniNotes.com punto di riferimento imprescindibile per le valutazioni dei più grandi vini di tutto il mondo.

  • Moderatore: Filippo Marchi

Champagne in degustazione

  • Champagne Bollinger, RD, 2002
  • Champagne Jacquesson, Corne Bautray, 2007
  • Champagne Palmer & Co, Amazon, s.a.
  • Champagne Françoise Bedel, Champagne Extra Brut Comme Autrefois, 2003
  • Champagne Marguet, Les Crayères Grand Cru Pas Dosè, 2011
  • Champagne Fleury, Fleury 2004 extra brut, 2004
  • Champagne Encry, Grand Cru, Grande Cuvée, Blanc de Blancs, 2009

Posti esauriti