Master Class

Quest’anno Modena Champagne Experience si arricchisce di quattro  Master Class guidate da personalità di fama internazionale. Oltre a Luciano Ferraro e Pierluigi Gorgoni, e ai professionisti dell’Associazione ‘Noi di Sala’, spicca la presenza di Jancis Robinson, la più famosa e influente wine writer al mondo.


IMPORTANTE!

Le Master Class di MCE 2019 sono vincolate all’acquisto del biglietto di ingresso alla manifestazione, valido per il giorno in cui si tiene la Master Class prescelta.

Se non hai ancora acquistato il biglietto per MCE 2019 fallo subito cliccando qui.


Domenica 13 ottobre 2019 · ore 14.00 · Sala Blu

Il Pinot Meunier questo (s)conosciuto

Luciano Ferraro Pierluigi Gorgoni

Il Pinot Meunier è considerato, a torto, il vitigno minore della Champagne, sempre schiacciato tra la finezza dello Chardonnay e la potenza del Pinot Nero. Luciano Ferraro (caporedattore centrale del Corriere della Sera) e Pierluigi Gorgoni (giornalista e docente Alma) ci guidano alla scoperta delle caratteristiche di questo vitigno, attraverso l’analisi delle sue potenzialità e l’assaggio di etichette che hanno proprio il Pinot Meunier come unico protagonista. Un viaggio lungo un vitigno, per riscoprirne caratteristiche e aspetti di unicità.

Vini in degustazione:

Quota di partecipazione: € 40,00


Domenica 13 ottobre 2019 · ore 16.30 · Sala Blu

Come cambiano i consumi, lo champagne da aperitivo a tutto pasto

Noi di Sala

I consumi del vino cambiano e così quelli dello champagne, prima limitato al momento del brindisi o dell’aperitivo, oggi diventato, grazie anche alle diverse tipologie e ai differenti stili, un vino da tutto pasto. Chi meglio di chi sta quotidianamente in sala nei ristoranti, può illustrare le dinamiche di questo fenomeno? L’Associazione ‘Noi di Sala’, votata alla promozione e valorizzazione dell’arte dell’ospitalità e del servizio, ci guiderà, attraverso l’assaggio di etichette dedicate, a scoprire come lo champagne, oltre al bicchiere, si sia guadagnato anche la ribalta della tavola.

Vini in degustazione:

Quota di partecipazione: € 30,00


Lunedì 14 ottobre 2019 · ore 14.30 · Sala Blu

I trend attuali in Champagne (1)

Jancis Robinson

La classicità di un metodo più che centenario e la consolidata forza espressiva di vitigni noti in tutto il mondo, lasciano comunque spazio a differenti vie interpretative, che ben rappresentano la personalità di famose Maison come dei piccoli vigneron. C’è chi ha sposato l’approccio biologico e chi punta a dosaggi sempre più moderati, chi dà particolare importanza all’affinamento in rovere e chi al lungo riposo sui lieviti. Un quadro composito, ricco di sfumature, armonie e contrasti. Jancis Robinson, la più famosa e influente wine writer al mondo, ci spiegherà come attualmente, in Champagne, sia in atto una vera e propria rivoluzione delle tendenze produttive, guidando con competenza e precisione due Master Class di altissimo livello tecnico.

Vini in degustazione:

Quota di partecipazione: € 80,00


Lunedì 14 ottobre 2019 · ore 16.30 · Sala Blu

I trend attuali in Champagne (2)

Vini in degustazione:

Quota di partecipazione: € 80,00


 


Compra la tua Master Class

Se non hai ancora acquistato il biglietto per MCE 2019 fallo subito cliccando qui.


Se hai già il biglietto di ingresso a MCE 2019 seleziona la data desiderata e scegli la tua Master Class direttamente qui sotto, oppure vai sul sito Musement e compra lì.

Altre Master Class


Domenica 13 ottobre 2019 · ore 11.00 · Sala Blu

Le diverse anime dello champagne


Domenica 13 ottobre 2019 · ore 12.30 · Sala Blu · Champagne Bergère Italia srl presenta

Alla scoperta della Maison A. Bergére. Un viaggio nella Maison di Avenue de Champagne 38-40

Vini in degustazione:

POSTI ESAURITI


Domenica 13 ottobre 2019 · ore 15.30 · Sala Rossa · Vranken Pommery Italia spa presenta

L’invenzione del Brut, la filosofia produttiva della Maison Pommery

Vini in degustazione:

POSTI ESAURITI


Domenica 13 ottobre 2019 · ore 17.00 · Sala Rossa

CIVC presenta: Il Terroir dello Champagne

Vini in degustazione:

INGRESSO RISERVATO


Lunedì 14 ottobre 2019 · ore 11.00 · Sala Rossa

CIVC presenta: La tecnica dell’assemblaggio

Vini in degustazione:

INGRESSO RISERVATO


Lunedì 14 ottobre 2019 · ore 12.00 · Sala Blu · Pescarmona Importatori srl presenta

Grandi espressioni dello Chardonnay per la Maison Duval-Leroy

Vini in degustazione:

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PER LE PRENOTAZIONI SCRIVERE A: info@pescarmona-importatori.it


Lunedì 14 ottobre 2019 · ore 13.30 · Sala Rossa · BS International srl presenta

Rare Champagne: la vera eccezione

Vini in degustazione:

POSTI ESAURITI


Lunedì 14 ottobre 2019 · ore 15.00 · Sala Rossa · Massucco Import presenta

Champagne e piccoli produttori: ancora si può

Vini in degustazione:

POSTI ESAURITI


Sponsor Class


Domenica 13 ottobre 2019 · ore 11.00 · Sala Rossa

Caffè Molinari - Il caffè: terroir, blending e degustazione consapevole

Un percorso guidato alla scoperta del ruolo cardine del torrefattore nella selezione della materia prima, nell’ arte della creazione delle miscele, fino alla guida consapevole del consumatore. Ascoltiamo i vostri gusti e vi guidiamo nella scelta suggerendo i caffè che più si avvicinano al vostro palato o condividendo con voi la voglia di scoprire nuovi aromi e nuovi sapori.

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PER LE PRENOTAZIONI SCRIVERE A: gandolfi@caffemolinari.com


Domenica 13 ottobre 2019 · ore 11.45 · Sala Rossa

Parmigiano Reggiano e Champagne, territori dell'anima

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PER LE PRENOTAZIONI SCRIVERE A: promo@parmigianoreggiano.it


Domenica 13 ottobre 2019 · ore 12.30 · Sala Rossa

Salumificio Squisito: il Re della Bassa

Tre i culatelli in degustazione: un 18 Mesi DOP, un culatello 24 mesi 'maiale pesante' allevato da noi e un 30 mesi di maiale nero allevato allo stato brado.

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PER LE PRENOTAZIONI SCRIVERE A: info@salumificiosquisito.it


Domenica 13 ottobre 2019 · ore 13.15 · Sala Rossa

Patatas Nana e Champagne

Patatas Nana è un prodotto per intenditori, ma a portata di mano: una patatina in busta che unisce la lavorazione artigianale all’utilizzo di soli tre ingredienti senza conservanti e aromi. L’indice di garanzia è la breve scadenza, che non può superare i 5 mesi, per degustare una patatina come appena fritta. Un’idea semplice ma rivoluzionaria basata sul concetto di sottrazione: non aggiungere gusti artificiali, ma proporre l’essenza della patata nella sua purezza e integrità e poi dare la possibilità di arricchire Patatas Nana secondo il proprio gusto e la propria creatività, sperimentando abbinamenti e nuove ricette, consigliate anche dallo chef.

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PER LE PRENOTAZIONI SCRIVERE A: marketing@patatasnana.com


Domenica 13 ottobre 2019 · ore 14.00 · Sala Rossa

Lambrusco, viaggio nei linguaggi e nei metodi di vinificazione

Il Lambrusco, ancor prima di essere il nome di una famiglia di vitigni e di un vino, identifica un territorio esclusivo dal quale ha avuto origine. La relazione Terra - Vite - Uomo determina la distintività, la vocazione alla viticoltura di una specifica zona agricola. Non ci sono produttori di uve bensì Viticoltori qualificati. Diversi sono gli elementi dai quali si coglie l'importanza che ha la vitivinicoltura a Modena, i 7.977 ettari di superficie vitata, l'azienda vinicola più antica della regione Emilia-Romagna, la presenza della cantina sociale più antica d'Italia in attività, tre cantine sociali che hanno festeggiato il centenario della loro fondazione, ma sopratutto il fatto che la vitivinicoltura a Modena significa LAMBRUSCHI DOP, ovvero vini a Denominazione di Origine Protetta. Si è arrivati così a codificare quattro produzioni di Lambrusco D.O.P.:il Lambrusco di Sorbara, il Lambrusco Salamino di Santa Croce, il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro, il Lambrusco di Modena.

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PER LE PRENOTAZIONI SCRIVERE A: tecnico@tutelalambrusco.it


Domenica 13 ottobre 2019 · ore 15.30 · Sala Blu

I segreti del Balsamico

Degustazione di Aceto Balsamico di Modena IGP e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, abbinamenti e approfondimenti tematici.

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PER LE PRENOTAZIONI SCRIVERE A: segreteria@consorziobalsamico.it


Lunedì 14 ottobre 2019 · ore 11.00 · Sala Blu

Parmigiano Reggiano e Champagne, territori dell'anima

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PER LE PRENOTAZIONI SCRIVERE A: promo@parmigianoreggiano.it


Lunedì 14 ottobre 2019 · ore 12.30 · Sala Rossa

I segreti del Balsamico

Degustazione di Aceto Balsamico di Modena IGP e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, abbinamenti e approfondimenti tematici.

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PER LE PRENOTAZIONI SCRIVERE A: segreteria@consorziobalsamico.it


Lunedì 14 ottobre 2019 · ore 13.30 · Sala Blu

Caffè Molinari - Il caffè: terroir, blending e degustazione consapevole

Un percorso guidato alla scoperta del ruolo cardine del torrefattore nella selezione della materia prima, nell’ arte della creazione delle miscele, fino alla guida consapevole del consumatore. Ascoltiamo i vostri gusti e vi guidiamo nella scelta suggerendo i caffè che più si avvicinano al vostro palato o condividendo con voi la voglia di scoprire nuovi aromi e nuovi sapori.

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PER LE PRENOTAZIONI SCRIVERE A: gandolfi@caffemolinari.com


Lunedì 14 ottobre 2019 · ore 16.30 · Sala Rossa

I territori del Lambrusco

Il Lambrusco, ancor prima di essere il nome di una famiglia di vitigni e di un vino, identifica un territorio esclusivo dal quale ha avuto origine. La relazione Terra - Vite - Uomo determina la distintività, la vocazione alla viticoltura di una specifica zona agricola. Non ci sono produttori di uve bensì Viticoltori qualificati. Diversi sono gli elementi dai quali si coglie l'importanza che ha la vitivinicoltura a Modena, i 7.977 ettari di superficie vitata, l'azienda vinicola più antica della regione Emilia-Romagna, la presenza della cantina sociale più antica d'Italia in attività, tre cantine sociali che hanno festeggiato il centenario della loro fondazione, ma sopratutto il fatto che la vitivinicoltura a Modena significa LAMBRUSCHI DOP, ovvero vini a Denominazione di Origine Protetta. Si è arrivati così a codificare quattro produzioni di Lambrusco D.O.P.:il Lambrusco di Sorbara, il Lambrusco Salamino di Santa Croce, il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro, il Lambrusco di Modena.

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PER LE PRENOTAZIONI SCRIVERE A: tecnico@tutelalambrusco.it